Ecotassa rifiuti

Il 16 marzo scorso ho presentato la Mozione n. 251 in riferimento all’urgenza di rendere attuativo il PTA.
Il piano, finalizzato alla protezione del sistema idrico superficiale e sotterraneo piemontese, è accompagnato dalle cartografie del territorio utili ad individuare le zone di protezione delle acque destinate al consumo umano ma la Regione avrebbe dovuto procedere ad ulteriori delimitazioni di maggiore dettaglio, su proposta delle Province e delle Autorità d’Ambito.
Ad oggi però la Regione non ha ancora predisposto uno studio utile a limitare le zone di protezione delle falde in dettaglio. Con tale mozione chiedo alla Giunta di rendere attuativo, in tempi certi, un piano che consenta di delimitare in modo dettagliato le aree di protezione e di riserva ed emanare le norme di salvaguardia relative alle aree individuate.
Nelle more dell’attuazione di questi adempimenti ho chiesto di sospendere le procedure amministrative relative alle richieste di insediamenti nelle aree di protezione ritenute potenzialmente pericolose per l’integrità delle falde acquifere superficiali e profonde.

Articoli Correlati

About Author

Connect with Me: