consiglio regionale

Esteso l’esercizio provvisorio del bilancio

L’estensione della proroga dell’esercizio provvisorio del bilancio dal 31 marzo al 30 aprile è stata approvata nella seduta del 17 marzo dal Consiglio regionale.
Nella mia relazione di maggioranza ho spiegato la regola che limita di 1/12 al mese gli stanziamenti secondo la previsione dell’entrata e della spesa del disegno di legge di Bilancio 2015 e triennale 2015-2017, approvato a dicembre dalla Giunta regionale, come integrato dalle variazioni approvate ai primi di marzo.
Oltre le spese obbligatorie, sui residui perenti, i debiti reclamati dai creditori, gli interventi per fronteggiare calamità pubbliche e per la tutela dell’incolumità, sono state aggiunte alcune spese contingenti per le quali si potrà superare il limite di spesa per dodicesimi.
Si tratta di spese a favore delle politiche sociali riguardanti prestazioni assistenziali erogate dalle Asl, stanziamenti per investimenti dell’Expo 2015 e spese necessarie per l’ostensione della Sacra Sindone.
Grazie a queste eccezioni potremo rispettare i termini previsti dal Governo e sbloccare anche possibili assunzioni di personale.

Articoli Correlati

About Author

Connect with Me: