Riforma sanitaria in Piemonte – Il futuro della sanità nell’acquese

Riforma sanitaria in Piemonte – Il futuro della sanità nell’acquese

Di seguito il mio Comunicato Stampa con il collega Ravetti in merito alla vicenda della Riforma sanitaria in Piemonte – Il futuro della sanità nell’acquese.

Ottria e Ravetti “ Ottima scelta la costituzione del tavolo di lavoro. Ora le soluzioni compatibili con la delibera della Giunta”.

L’esito della riunione tra i sindaci dell’acquese, l’assessore Antonio Saitta e i dirigenti dell’assessorato alla Sanità sul futuro dell’ospedale di Acqui Terme e dei servizi socio sanitari del territorio è molto confortante.
Il tavolo di lavoro che verrà istituito per trovare soluzioni compatibili con gli atti assunti dalla Giunta Regionale è la via corretta per garantire ai cittadini dell’acquese certezze circa il futuro dei servizi che la sanità pubblica dovrà assicurare in un territorio con caratteristiche differenti rispetto al resto del Piemonte.
Crediamo di aver svolto con determinazione il nostro compito svolto con l’obiettivo di portare gli interlocutori a riconoscersi e a riconoscere nel confronto il metodo migliore per affrontare una Riforma non più rinviabile per una Sanità piemontese costretta a rispettare un piano di rientro molto rigido a causa di scelte sbagliate nel passato.

Comunicato Stampa

Walter Ottria
Domenico Ravetti

Articoli Correlati

About Author

Connect with Me: