fondi per bonifica

Stanziati fondi per bonifica

Stanziati fondi per bonifica

Questa mattina, dopo la prima lettura dei giornali che mi ha fatto davvero arrabbiare (ma ne scriverò dopo) la giornata è girata un po’ meglio, soprattutto per quanto riguarda la Commissione Ambiente della Regione nella cui doppia seduta si è parlato molto del nostro territorio.

L’Assessore Valmaggia ha riferito di alcune misure legate al finanziamento di opere di bonifica di siti inquinati di rilevanza nazionale: nello specifico, mi preme informare che sono stati stanziati, attraverso fondi statati: Serravalle Scrivia, per l’Ecolibarna 2 milioni e 860mila euro, Casale M.to, 24 milioni per amianto, Valle Bormida per interventi di recupero ambientale ammonti a 2 milioni 400mila euro. A questi si aggiungono altri 4 milioni per le bonifiche di siti di interesse nazionale tra cui sono inclusi i “nostri” già citati.

La Regione Piemonte in prima persona ha inoltre stanziato più di 1 milione e 300mila euro per ulteriori interventi di messa in sicurezza di aree inquinate.

In seguito, si è svolta l’Audizione del Consorzio Servizi rifiuti del Novese, Tortonese, Acquese e Ovadese in merito alla raccolta domiciliare dei rifiuti per tutte le frazioni, con l’applicazione della tariffa puntuale riscossa dal gestore.
Tale audizione, richiesta dallo stesso Consorzio, è servita per illustrare nel merito il progetto di revisione della raccolta differenziata in un’area molto vasta della nostra Provincia, ed è stata l’occasione per richiedere chiarimenti e porre domande puntuali anche in vista di alcune prossime incontri sul territorio

Post dalla mia pagina Facebook

Walter Ottria

RelatedPost

About Author

Connect with Me: