bando psr

Bando PSR – Regione Piemonte

Nuovo bando PSR: una buona novità per gli imprenditori agricoli piemontesi pubblicata sull’ultimo Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte.

La Regione ha stanziato 3 milioni di Euro a sostegno e promozione di investimenti nelle aziende agricole, al fine di migliorarne le prestazioni economiche e ambientali.

Il nuovo bando si riferisce all’Operazione 4.1.3 riguardante la “Riduzione delle emissioni di gas serra e ammoniaca in atmosfera” ed è volta a migliorare la sostenibilità ambientale delle attività agricole e di allevamento.

I soggetti destinatari di questo bando sono:
– tutti gli imprenditori agricoli professionali, sia persone fisiche che giuridiche, in forma singola o associata;
– tutti i giovani agricoltori professionali, singoli o associati, che si insediano la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capi dell’azienda;
– tutti i giovani agricoltori, singoli o associati, che si sono già insediati durante i cinque anni precedenti alla domanda di sostegno.

La domanda di sostegno può essere presentata entro e non oltre il 31 gennaio 2018, esclusivamente in modalità telematica, attraverso il servizio “PSR 2014-2020” pubblicato sul portale www.sistemapiemonte.it nella sezione Agricoltura.

Clicca qui per maggiori informazioni.

Articoli Correlati

Cibo

E’ USCITO IL BANDO PSR: MISURA 3.1.1 “Partecipazione a regimi di qualità”.

Il nuovo bando relativo al Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020 è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 24, del 15 giugno 2017.

A CHI É RIVOLTO. Il bando è riservato agli agricoltori attivi singoli o loro associazioni nel caso di approccio collettivo, come specificato dal regolamento (UE) n. 1305 all’articolo 16 paragrafo 1 , che aderiscono per la prima volta ad almeno un regime di qualità tra quelli specificati al punto 4.3. (Condizioni di ammissibilità) dello stesso,  per un massimo di cinque anni consecutivi a partire da quello di prima partecipazione con iscrizione allo specifico sistema di controllo e liquidazione del contributo.

LE FINALITA’. Scopo della misura è quello di  valorizzare e rafforzare le produzioni di qualità, migliorando il loro posizionamento sui mercati, la competitività del settore agricolo, incrementando le opportunità di lavoro e contribuendo allo sviluppo delle zone rurali.

La partecipazione degli agricoltori ai regimi di qualità non solo migliora l’offerta ai consumatori e rafforza la competitività delle imprese agricole e agroalimentari, ma induce anche i produttori a integrarsi tra di loro e a dotarsi di regole comuni per garantire la qualità dei loro prodotti.

Naturalmente, la produzione di prodotti qualitativamente superiori comporta non solo il rispetto di vincoli ma anche il sostegno di spese aggiuntive; per tale motivo si rende necessario incentivare le aziende agricole alla partecipazione ai regimi di qualità attraverso il riconoscimento delle relative spese di adesione.

La dotazione finanziaria prevista per l’attuazione di questo bando è fissata in Euro 2.100.000.

LA SCADENZA. Il termine ultimo di adesione al bando è fissato per la data del 29 GIUGNO 2017, ore 23.59.59.

Scarica qui il bando.

Articoli Correlati

Dissesto

Dissesto idrogeologico: unanimità sui fondi

Dissesto idrogeologico: unanimità sui fondi

(altro…)

Articoli Correlati

psr bando

Premio di insediamento ai giovani agricoltori

PSR Regione Piemonte 2014-2020 – Premio di insediamento ai giovani agricoltori

(altro…)

Articoli Correlati

psr

Programma di Sviluppo Rurale per la Regione Piemonte

Programma di Sviluppo Rurale per la Regione Piemonte

(altro…)

Articoli Correlati

PSR bandi

80 milioni per i primi due bandi del nuovo PSR

Un’importante notizia arriva dalla Regione in questo fine 2015. Negli scorsi giorni, più precisamente durante la Giunta Regionale di lunedì 21 dicembre, sono stati approvati i criteri per la pubblicazione dei primi due bandi del nuovo Programma di Sviluppo Rurale. (vedi il mio articolo precedente: http://www.walterottria.it/psr/). (altro…)

Articoli Correlati

PSR

PSR: piano di sviluppo rurale

Il 28 ottobre scorso la Commissione europea ha definitivamente approvato il Piano di Sviluppo Rurale (PSR) della Regione Piemonte per il periodo 2014-2020. (altro…)

Articoli Correlati