unioni civili

Unioni civili, chiara manifestazione di inaffidabilità e analfabetismo istituzionale del M5S

Unioni civili, chiara manifestazione di inaffidabilità e analfabetismo istituzionale del M5S

Il rinvio a mercoledì 24 febbraio della discussione al Senato del DDL Cirinná è una sconfitta soprattutto per quella moltitudine di persone che sono in attesa, da anni, di un simile provvedimento, volto a regolamentare una situazioni molto diffusa nel nostro Paese e che però non gode di quelle minime tutele già garantite in altri paesi europei o ad altre categorie di persone in Italia.
Quando parliamo di unioni civili stiamo parlando della semplice estensione del godimento di diritti che in Italia già la maggioranza delle donne e degli uomini si vedono garantiti.
È bene precisare, infatti, che quando si parla di diritti civili, e di unioni civili nello specifico caso, si sta parlando di essere umani la cui vita può migliorare radicalmente in presenza di una semplice legge.

Dal punto di vista politico, mi pare del tutto evidente che ieri si sia sancita in maniera molto chiara l’inaffidabilità del M5S e l’analfabetismo istituzionale che permea lo stesso movimento.

Resta il fatto che il PD, specie su temi civili ed etici ma anche su altro, sconti una mancanza di leadership e di indirizzo politico; lacune probabilmente insite nel Partito fin dalla nascita ma a cui dobbiamo tutti insieme porre rimedio.

Post dalla mia pagina Facebook

Pier Carlo Lava Blog Post

Walter Ottria

RelatedPost

About Author

Connect with Me: